Ragno Violino (Loxosceles rufescens)

È CONSIDERATO PERICOLOSO, tanto da poter suonare la marcia funebre di un uomo. Ma il Loxosceles rufescens, il ragno violino di cui le cronache si stanno occupando in questi giorni, per la scienza non è affatto letale. Non esiste, infatti, alcun caso al mondo che possa mettere in relazione la morte di un essere umano con il morso di questo aracnide. E questo è un fatto che potrebbe chiudere la questione. Il resto sarebbero soltanto ipotesi senza prove, se non mere opinioni o abbagli. Ciò non toglie che questo splendido “strumento costruito da madre natura” non lo suonerebbe neanche il più abile concertista. Perché toccarlo potrebbe farvi fare una delle esperienza più dolorose visto che il suo veleno resta, indiscutibilmente, temibile e in grado di causare necrosi dei nostri tessuti.

n killer” avverte Paolo Pantini, aracnologo e conservatore di Zoologia del Museo civico di Scienze Naturali di Bergamo.

Lascia un commento

Per favore, inserisci il tuo commento!
Please enter your name here