Giallo ocra. Il mistero del fossile di Matera. Documentario scientifico scritto e diretto da Renato Sartini

SARÀ PROIETTATO IN SENATO il documentario “Giallo ocra – Il mistero del fossile di Matera” sulla balenottera fossile risalente al pleistocene (più di 800.000 anni fa) più grande rinvenuta al mondo. Il più grande animale che abbia mai nuotato nel Mediterraneo.

Scritto e diretto dal giornalista scientifico, divulgatore e filmaker Renato Sartini, sarà presentato mercoledì 26 aprile 2017, ore 12.00 presso la Sala Caduti di Nassirya. Palazzo Madama – Piazza Madama, 11. L’iniziativa è del Senatore Giovanni Barozzino.

I giornalisti devono accreditarsi secondo le modalità consuete del Senato inviando un fax al numero 06.6706.2947.

GUARDA IL TRAILER SU REPUBBLICA.TV: http://video.repubblica.it/edizione/bari/matera-la-balenottera-preistorica-rivive-in-un-documentario/253806/254010

Programma

Giovanni Barozzino saluti

PRIMA PARTE

Il lavoro dello scienziato – La tutela del ricercatore quale figura strategica per lo sviluppo del Paese

Intervengono

Giovanni Barozzino Senatore Componente Commissione Lavoro, previdenza sociale e Commissione inchiesta sugli infortuni sul lavoro.

Prof. Lorenzo Rook Ordinario di Paleontologia e Paleoecologia Università degli Studi di Firenze. Presidente Società Paleontologica Italiana.

SECONDA PARTE

Proiezione del documentario “Giallo Ocra – Il mistero del fossile di Matera”.

TERZA PARTE

Il vecchio e la balena. Storie di uomini e scienza: uno storytelling efficace per la divulgazione della conoscenza scientifica.

Intervengono

Dr. Ing. Renato Sartini Autore e regista di “Giallo Ocra”. Giornalista scientifico, divulgatore. Esperto in Comunicazione della Conoscenza Scientifica e Tecnologia. Blogger su www.renatosartini.it.

Dr. Giovanni Bianucci Professore Associato di Paleontologia e Paleoecologia, Università di Pisa.

…………….

L’accesso alla sala – con abbigliamento consono e, per gli uomini, obbligo di giacca e cravatta – è consentito fino al raggiungimento della capienza massima. Le opinioni e i contenuti espressi nell’ambito dell’iniziativa sono nell’esclusiva responsabilità dei proponenti e dei relatori e non sono riconducibili in alcun modo al Senato delle Repubblica o ad organi del Senato medesimo. I giornalisti devono accreditarsi secondo le modalità consuete inviando un fax al numero 06.6706.2947.

Lascia un commento

Per favore, inserisci il tuo commento!
Please enter your name here